fShare
1
Pin It

I progetti di Pet Therapy a scuola rientrano normalmente nelle attività di Educazione Assistita con gli Animali EAA. L'inserimento degli animali nelle scuole permette di aiutare e migliorare diverse condizioni di difficoltà come quelle di comunicazione e favorisce l'integrazione delle persone diversamente abili o svantaggiate per condizioni economiche e sociali.

I progetti di EAA sono indicati per tutti gli ordini e gradi scolastici. Sopratutto nei bambini si possono riscontrare caratteristiche comuni con il mondo animale come, ad esempio, la predilezione per l'utilizzo del canale di comunicazione non verbale. I bambini riescono, inoltre, facilmente ad identificarsi e proiettarsi nell'animale. Proiettando sugli animali le proprie emozioni, ansie, frustrazioni rendono l'animale un'estensione del proprio "Io" e questo permette loro di dominare le situazioni negative come l'ansia e la paura.

L'animale vissuto in chiave positiva, aiuta in ambito scolastico, sia nella comprensione del "diverso" sia nella realizzazione di rapporti sociali positivi.

L'animale a scuola, durante le attività relazionali con gli studenti, insegna l'importanza della considerazione dei bisogni e la valutazione dei comportamenti e delle necessità dell'altro sviluppando e facilitando atteggiamenti empatici (L'empatia è la capacità di sentirsi e mettersi nei panni dell'altro sul piano cognitivo, affettivo, emozionale e di partecipare ai sentimenti di gioia e dolore).

Lo sviluppo delle capacità empatiche, come dimostrato da diverse ricerche, possono rappresentare un valido strumento per prevenire e ridurre comportamenti violenti. Nelle scuole, i progetti di Pet Therapy, possono risultare un valido strumento di prevenzione e riduzione dei comportamenti come il bullismo nei confronti di persone disabili o più deboli. Tale potenziale dovrebbe essere preso in seria considerazione per la nostra società considerato il notevole aumento di comportamenti violenti nelle scuole.

Gli animali non giudicano, non criticano e manifestano con semplicità l'accettazione e l'approvazione senza riserve e pregiudizi. I legami affettivi che gli animali stabiliscono sono privi di pregiudizi e non tengono conto delle condizioni socio culturali, dell'aspetto fisico, età, sesso, disabilità ecc. in quanto sono esseri incapaci di considerare le differenze. Tutto ciò rappresenta, anche in ambito scolastico, un grande esempio ed un valido strumento per la crescita integrale della personalità degli studenti.

Le scuole che hanno a cuore la crescita integrale della personalità degli studenti non possono non considerare percorsi formativi basati sull'emotività del processo di sviluppo. La formazione scolastica basata anche sulle emozioni consente lo sviluppo delle capacità di autocontrollo, la diminuzione dell'aggressività, la prevenzione della depressione, la sperimentazione di relazioni sociali più soddisfacenti, una maggiore approvazione sociale dell'individuo e il miglioramento dell'autostima individuale.

Gli animali, caratterizzati da un repertorio di comportamenti diverso da quello delle persone, insegnano ai ragazzi la tolleranza, l'accoglienza e l'accettazione della diversità sviluppando negli studenti capacità come la comprensione e l'accettazione dei compagni "diversi" per cultura, classe sociale, religione, ecc.

I progetti di EAA possono costituire anche un ottimo elemento finalizzato all'inserimento e al rendimento scolastico e la presenza dell'animale può risultare un valido stimolo per il linguaggio, nel desiderio di conoscenza ed apprendimento, ma anche per lo sviluppo motorio attraverso le attività di gioco e movimento.

fShare
1
Pin It
Prima di chiudere lascia il tuo contatto!

Ti ringraziamo per aver visitato il nostro sito. Adesso che hai deciso di salutarci potrebbe essere una buona idea rimanere in contatto! Lascia i tuoi riferimenti e noi ti scriveremo per informarti in merito ai nostri progetti, corsi di formazione ed eventi. Non invieremo email spam.

 

Non perdiamoci di vista
Lascia il tuo contatto!
Corso Propedeutico IAA

In partenza il 06 ottobre il corso di formazione in IAA - (Corso Propedeutico secondo le Linee Guida Nazionali), sei interessato? Vai alla pagina