fShare
0
Pin It

Estratto dallo statuto dell'associazione. ( art. 3, art.4 e art. 5)

ART. 3 - (Soci)

a) Sono ammesse all’Associazione tutte le persone fisiche e giuridiche che ne condividono gli scopi e accettano il presente statuto e gli eventuali regolamenti interni.
b) Le persone giuridiche sono rappresentate, presso l'associazione, dal proprio rappresentante legale.
c) L’organo competente a deliberare sulle domande di ammissione di nuovi soci è il Consiglio Direttivo.

d) All’atto di presentazione della domanda di associazione devono essere versati gli importi stabiliti per la quota sociale annuale. La quota sociale annuale, se richiesto nella domanda di ammissione, può essere versata in 12 rate mensili in misura pari ad un dodicesimo della stessa.
e) Il richiedente, nella domanda di ammissione, dovrà specificare le proprie complete generalità impegnandosi a versare la quota associativa.
f) La quota associativa non è trasmissibile. In caso di decesso, di recesso o di esclusione di un partecipante la quota che questi ha versato non sarà restituita ma rimarrà a far parte del patrimonio della Associazione.
g) La carica di socio si acquista al momento della deliberazione di ammissione da parte del Consiglio Direttivo.
h) Il diniego della domanda di ammissione all'associazione va motivato.
i) Non è ammessa la categoria dei soci temporanei.
j) I soci hanno il dovere di osservare il presente statuto, le deliberazioni assunte dall'Assemblea Generale e le direttive impartite dal Consiglio di Amministrazione o Direttivo
k) Ci sono 5 categorie di soci:
-SOCI FONDATORI: soggetti che sono intervenuti nella costituzione dell’Associazione e che contribuiscono a favorire lo sviluppo della stessa. Non pagano la quota di iscrizione annuale;
-SOCI ORDINARI: soggetti che non sono intervenuti nella costituzione dell'Associazione e che contribuiscono a favorire lo sviluppo della stessa principalmente prestando la propria attività e professionalità. Le candidature a “socio ordinario” possono essere proposte dai diretti interessati o da qualsiasi altro socio ma devono essere approvate a maggioranza dal Consiglio Direttivo in carica. Pagano la quota di iscrizione annuale.
–SOCI SOSTENITORI soggetti che non sono intervenuti nella costituzione dell'Associazione. I soci sostenitori pagano la quota di iscrizione annuale di importo superiore ai soci ordinari nella misura stabilita dal consiglio direttivo al fine di contribuire economicamente allo sviluppo dell'associazione. Le candidature a “socio sostenitore” possono essere proposte dai diretti interessati o da qualsiasi altro socio, ma devono essere approvate a maggioranza del Consiglio Direttivo in carica.
–SOCI ONORARI Personalità di prestigio, con elevati standard professionali, che contribuiscono a favorire lo sviluppo dell’Associazione. Non pagano la quota di iscrizione annuale.
-SOCI BENEMERITI: sono persone nominate tali dall’Assemblea per meriti particolari acquisiti a favore dell’Associazione. Non pagano la quota di iscrizione.

ART. 4 - (Diritti e doveri dei soci)

a) I soci hanno diritto di eleggere gli organi sociali e di essere eletti negli stessi.
b) Essi hanno diritto di essere informati sulle attività dell’associazione. Hanno il diritto di essere rimborsati per le spese effettivamente sostenute e documentate nello svolgimento dell’attività prestata secondo le modalità indicate in apposito regolamento dell'associazione.
c) I soci devono versare nei termini stabiliti, presso la sede dell'associazione o utilizzando specifiche indicazioni in merito, la quota sociale annuale e rispettare il presente statuto ed eventuali regolamenti interni. La quota associativa è annuale, non è trasferibile, non è restituibile in caso di recesso, di decesso o di perdita della qualità di aderente e non è soggetta a rivalutazione.
d) Gli aderenti svolgeranno la propria attività a favore dell’associazione prevalentemente in modo personale, volontario e gratuito, senza fini di lucro, anche indiretto, in ragione delle disponibilità personali.
e) Ogni socio, che si è impegnato a svolgere specifiche attività a favore dell'associazione, è obbligato a svolgere le stesse secondo le modalità ed i tempi preventivamente concordati al fine di garantire il corretto funzionamento ed i servizi dell'associazione.
f) Ogni socio è obbligato a mantenere un comportamento conforme alle finalità dell'associazione.
g) Tutti i soci maggiorenni ed in regola con il pagamento delle quote associative hanno diritto all'elettorato attivo e passivo per il rinnovo delle cariche sociali.

ART. 5 - (Recesso ed esclusione del socio)

a) I soci cessano di appartenere all'associazione:
- per dimissioni volontarie;
- per decesso;
- per esclusione.
b) Il regolamento di amministrazione disciplina i casi di esclusione e le modalità di assunzione della deliberazione di esclusione da parte del Consiglio Direttivo nonché la conseguente comunicazione all'interessato.
c) Contro la delibera di esclusione è ammesso ricorso scritto da parte dell'interessato al Collegio dei Garanti entro trenta giorni dal ricevimento della comunicazione. In mancanza del Collegio dei Garanti è ammesso ricorso scritto da parte dell'interessato all'Assemblea entro trenta giorni dal ricevimento della comunicazione.
d) Le decisioni dell'Assemblea dei soci e del Collegio dei Garanti sono definitive ed inappellabili.
e) Il socio può recedere dall’associazione mediante comunicazione scritta al Consiglio direttivo .
f) Il socio che contravviene ai doveri stabiliti dallo statuto può essere escluso dall’Associazione con provvedimento del Consiglio Direttivo.
g) Il socio che è in ritardo con il pagamento della quota sociale annuale e/o una rata, in caso di pagamento concesso per dodicesimi, oltre 60 giorni dalla scadenza può essere escluso dall'Associazione con provvedimento del Consiglio Direttivo.
h) L’esclusione del socio, per cause diverse dalle precedenti, è deliberata dall’Assemblea con voto segreto e dopo avere ascoltato le giustificazioni dell’interessato.
i) In caso di recesso o esclusione del socio, lo stesso, nell'eventualità si sia avvalso della rateizzazione della quota sociale, è obbligato contestualmente a versare i restanti dodicesimi non ancora versati.

fShare
0
Pin It
Prima di chiudere lascia il tuo contatto!

Ti ringraziamo per aver visitato il nostro sito. Adesso che hai deciso di salutarci potrebbe essere una buona idea rimanere in contatto! Lascia i tuoi riferimenti e noi ti scriveremo per informarti in merito ai nostri progetti, corsi di formazione ed eventi. Non invieremo email spam.

 

Non perdiamoci di vista
Lascia il tuo contatto!
Corso Propedeutico IAA

Previsto corso di formazione in partenza in primavera 2018 il corso di formazione in IAA - (Corso Propedeutico secondo le Linee Guida Nazionali), sei interessato? Vai alla pagina