Cani di Assistenza, i diversi step fino all'affidamento al disabile

Prima di arrivare all'affidamento del Cane di Assistenza al beneficiario disabile, sono necessari diversi passaggi.

Ogni step è fondamentale oltre che necessario per raggiungere il risultato atteso. Il Cane di Assistenza è affidato alla persona disabile beneficiaria gratuitamente.

STEP 1 - Ricevere la donazione di un cucciolo.

La nostra associazione non dispone di un allevamento. La Iuco Onlus confida nelle donazioni di cuccioli che gli allevatori (professionisti o privati) vorranno destinare, per lo scopo, a favore dei nostri progetti di Cani di Assistenza. In alternativa, l'acquisto di cuccioli da destinare a questo tipo di finalità, sarà possibile grazie alle donazioni di fondi da parte di Sponsor. Questo primo step avvia il percorso di un lungo lavoro ed è il passo fondamentale per la nascita di un nuovo progetto di Cane di Assistenza da affidare alla persona disabile che ne farà richiesta.

Approfondisci

STEP 2 - Il cucciolo è affidato ad una Famiglia Supporter.

I cuccioli, donati o acquistati, iniziano la loro avventura all'età di 60/90 giorni. Subito il cucciolo deve essere accolto in una famiglia, la "Famiglia Supporter" che abbiamo selezionato per lui precedentemente. Il cucciolo, appena arrivato nella sua nuova casa, ha tutto da imparare. La "Famiglia Supporter" gli darà tutte le opportunità di conoscere il mondo che li circoda. Il cucciolo, inserito nella nuova famiglia, avrà modo di socializzare con i diversi componenti ed imparerà tutto quello che gli servirà per il resto della vita. La Famiglia Supporter, in questo periodo di affidamento, svolgerà un compito importantissimo per la crescita del cucciolo e per la riuscita del progetto.

Approfondisci

STEP 3 - Inizia l'Addestramento.

A casa della "Famiglia Supporter" il cucciolo avrà già imparato moltissime cose, di sicuro sarà diventato un cane ben socializzato, non timoroso verso oggetti, rumori o persone ed all'età di 8/10 mesi conoscerà i comandi di base e saprà come comportarsi. Può iniziare il vero e proprio addestramento per diventare un cane di assistenza. Iniziano le prime sessioni di lavoro finalizzate a specializzare il cucciolone in attività particolari che gli permettono di acquisire piano piano le competenze necessaria a diventare un valido supporto per una persona disabile.

Approfondisci

STEP 4 - Affidamento.

All'età di 18/24 mesi il nostro cucciolone avrà terminato l'addestramento e se tutto è andato nel verso giusto potrà conoscere la persona che accompagnerà per tutta la sua vita. Il cane inizia la formazione a casa della persona disabile beneficiaria del cane di assistenza. Metterà a frutto tutto quanto ha imparato nel periodo di addestramento e per un periodo di circa 2/6 mesi imparerà ad aiutare la persona a cui sarà affidato. In questa fase l'addestramento del cane è specifico rispetto alle esigenze della persona, della situazione logistica in cui andrà ad operare. Si tratta di un periodo in cui la formazione arriva al suo compimento rendendola funzionale alle reali esigenze del beneficiario.

Approfondisci

STEP 5 - Verifiche periodiche.

Quando il cane si è inserito nella sua nuova casa definitiva sarà sottoposto periodicamente a visite da parte del nostro staff per verificare che le sue condizioni psico fisiche siano buone.

Approfondisci

Prima di chiudere lascia il tuo contatto!

Ti ringraziamo per aver visitato il nostro sito. Adesso che hai deciso di salutarci potrebbe essere una buona idea rimanere in contatto! Lascia i tuoi riferimenti e noi ti scriveremo per informarti in merito ai nostri progetti, corsi di formazione ed eventi. Non invieremo email spam.

 

Non perdiamoci di vista
Lascia il tuo contatto!